10 Cose da fare a Fano: cultura, sport, relax, divertimento e tanto altro!!!

Siete in vacanza e non sapete cosa fare e vedere nella nostra città?! Oggi vi presentiamo le 10 cosa da fare a Fano durante il vostro soggiorno. Tante le esperienze da vivere nella città di Fano, all’insegna del relax e del divertimento.
1. Una passeggiata in centro

Prima cosa da fare quando si arriva a Fano è una passeggiata nel suo centro storico: una “vasca” lungo Corso Matteotti, tra shopping e storia.

Da Piazza XX Settembre con la Fontana della Fortuna, dove si affacciano il Teatro della Fortuna e la Corte Malatestiana, passando per le caratteristiche viuzze del centro, alla scoperta degli angoli più suggestivi e della storia della città.

Leggi anche il nostro articolo > Una Passeggiata in Centro: troverete un percorso che vi farà toccare tutti i punti principali del centro storico di Fano.

2. Fano Romana Sottorranea

Fano non finisce qua. Al di sotto dei nostri piedi si apre un mondo nascosto che, con un po’ di immaginazione, ci può far rivivere gli antichi splendori della colonia romana Julia Fanestris.

Non vi resta che immergendovi nella Fano Romana Sotterranea!

Un percorso che va dai sotterranei della MEMO – Mediateca Montanari, dove un tempo si travova il mercato cittadino, alla Domus rinvenuta sul lato a sud di Piazza XX Settembre all’angolo con via Froncini. Dai resti dell’Anfiteatro Romano lungo il Corso Matteotti, all’area archeologica ipogea di Sant’Agostino, dove si trovano i resti di quella che si pensa essere la Basilica progettata dall’architetto Vitruvio e descritta nel “De Architettura” o con quel Fanum Fortunae che diede il nome alla città.

Per un visita alla Fano Sotterrane contattare:  MANUELA PALMUCCI > lelaste@gmail.com, 346 6701612, 349 1337893

Per visitare l’Area Ipogea di Sant’Agostino contattare: Archeoclub tel. 3398070687

3. Una serata a Teatro

Uno dei simboli della città è sicuramente il Teatro della Fortuna, il quale ospita rappresentazioni sin dal seicento.

Nella suggestiva sala degli spettacoli in stile neoclassico dominano l’oro e il bianco: sul scena si affacciano tre ordini di palchi e un loggione a balconata, decorate con statue e colonne corinzie che richiamano l’arte classica.

Di notevole pregio è il grande e colorato sipario raffigurante un immaginario ingresso dell’Imperatore Cesare Ottaviano Augusto nell’antica Colonia Iulia Fanestris.

Grazie alla Fondazione Teatro della Fortuna il teatro mette in scena una ricca stagione teatrale. Cosa aspetti? Consulta il programma della prossima stagione.

Qua trovate un articolo di Cinzia in cui vi racconta Una serata serata al Teatro della Fortuna.

4. Passeggiata vista mare

Conoscete il Lisippo? E’ una splendida statua di bronzo di un giovane atleta, datata intorno al IV secolo a.C., ritrovata nel 1964 nelle acque di Fano da due pescherecci fanesi. Purtroppo oggi si trova esposto presso il Getty Museum di Malibù.

Lisippo

In zona Sassonia, al termine della suggestiva passeggiata omonima, recentemente decorata con murales che richiamano il tema dell’orizzonte, si trova un copia fedele del Lisippo. Una passeggiata davvero suggestiva, che consigliamo di percorrere al tramonto, tra mare e arte antica e contemporantea.

Prima di tornare indietro ricordati di toccare le “parti basse” del Lisippo! Porta fortuna!!!

Leggi l’articolo di Elisa che vi racconta la sua esperienza sulla Passeggiata del Lisippo recentemente rinnovata > link.

5. Un tuffo su Fano

Che ne dite di vedere Fano da un altro punto di vista? Grazie a ALIMARCHE – Skidive Fano, associazione sportiva dilettantistica e scuola di paracadutismo, è possibile tuffarsi nel cielo di Fano, da un’altezza di 4.000 metri, viaggiando ad una velocità di 200 km/h per un interminabile minuto di pura adrenalina prima dell’apertura del paracadute.

Vi serve solo un pò di coraggio, e anche follia, ma la spettacolare vista a 360 gradi sul territorio fanese, dal Mare Adriatico ai Monti dell’Appennino marchigiano vi lascierà senza fiato!!

ALIMARCHE – Skydive Fano è presso l’Aeroporto di Fano, in via E. Mattei, 50 – Fano

Ecco i contatti:         (+39) 335 70 33 318 – (+39) 0721 82 38 01

info@skydivefano.com – www.skydivefano.com

6. Cena al tramonto sul mare

Cosa c’è di meglio di finire la giornata godersi lo spettacolo del sole che scende sul mare, colorando l’orizzonte di mille sfumature di rosso?! Magari sorseggiando un aperitivo con un buon calice di vino insieme agli amici, oppure per una cena romantica gustando i piatti della tradizione della cucina di mare.

Questo è possibile al Ristorante Levante, situato nel Molo di Ponente, con uno sguardo che va dalla piccola baia del Lido ai colorati trabucchi, o bílancion, sul Molo, fino al Colle Ardizio in direzione Pesaro.

Levante – Ristorante sul Mare               Via Simonetti,  Fano (PU)   –   0721 171 4367

7. Panorama su Fano

Immersi nella quiete dell’Eremo di Monte Giove, la collina più alta dell’immediato entroterra fanese, è possibile allugare lo sguardo fino al mare.

L’eremo si trova a 7 km dal centro di Fano e si può raggiungere comodamente in circa 15 minuti di macchina. È possibile anche lasciare la macchina a valle, nel quartiere di Rosciano, e proseguire a piedi: una passeggiata di 2 km (circa 30 minuti) tra uliveti e vigneti, con un dislivello di circa 200 metri. > Al seguente link trovi le indicazioni per raggiungere l’eremo.

La vista che si avrà da lassù ripagherà tutte le fatiche! Il vostro sguardo raggiungerà la città di Fano per poi toccare la linea dell’orizzonte dove il Mare Adriatico incontra il cielo.

Il complesso monastico, risalente al seicento, ospita oggi i monaci della Congregazione Camaldolese dell’Ordine di San Benedetto. All’interno dell’eremo è presente un’Antica Farmacia dove sono in vendita rimedi naturali a base di erbe prodotti dai monaci camaldolesi, derivanti dalle tradizioni monastiche medioevali.

8. Pedalata all’alba da Fano a Pesaro

I più sportivi non possono non percorrere la pista ciclopedonale che, con i suoi 13 km, costeggia il litorale tra Fano e Pesaro, collegando in modo sostenibile le due città, passando per l’area protetta della Baia del Re. Molti dei tratti della pista sono praticamente sulla spiaggia, per cui è d’obbligo una sosta per un tuffo in mare!

Il percorso ciclopedonale parte direttamente dal centro storico di Fano, passa per la zona porto e Lido, per poi dirigersi, dopo aver oltrepassato il torrente Arzilla, verso Fosso Sejore e Pesaro, fino alla Palla di Pomodoro.

Qua trovate tutte le informazioni dettagliate sul percorso > link.

9. Moretta al Porto

Tra le 10 cose da fare a Fano non poteva mancare la Moretta, quella vera, che i pescatori bevevano dopo il rientro dalla battuta di pesca, perfetta dopo un buona mangiata di pesce.

Tre strati: lo speciale mix brandy, rum e anice, e il caffè con la sua cremina, il tutto aromatizzato dall’immancabile scorzetta di limone, ovviamente servito caldo!

Vi consigliamo di assaporare la Moretta nello storico Caffè del Porto, dove d’estate la trovate anche in un’insolita versione shakerata, per poterla gustare anche nei giorni più caldi.

Leggi anche questo articolo in cui vi raccontiamo la vera Moretta Fanese!

Caffè del Porto

Via Nazario Sauro, 270  –  0721 804579

www.caffedelporto.it  – info@caffedelporto.it

Aperto tutti i giorni dalle ore 4.00 alle 02.00, chiuso il mercoledì

10. Serata tra storia e contemporaneo

Una serata spensierata tra amici in una cornice storica suggestiva? A Fano questo è possibile, in due location mozzafiato!

Al Bastione Sangallo, antico baluardo che difendeva la città dagli attacchi che veniva dal mare, ora spazio culturale dove è posibile assiste a spettacoli e concerti, partecipare festival di ogni genere e laboratori per i più piccoli, vistare mostre e fare lezione di yoga, e tanto altro ancora. > Segui la loro pagina Facebook, vi aspettano sempre tanti appuntamenti ed eventi.

La Rocca Malatestiana, che grazie alla recente restrutturazione, è diventato un centro polifunzionale, culturale e sociale basato sulla partecipazione artistica, che promuove un ricco programma di manifestazioni culturali di ogni genere: concerti, proiezioni cinematografiche all’aperto, serate dedicate i più piccoli, dj set per i più giovani, incontri, convegni, esposizioni, e molto altro ancora. > Segui la loro pagina Facebook per consultare tutte le attività in programma.

In questo articolo di Etienn trovi un approfondimento sulla storia della Rocca Malatestiana.

11. Gita in barca

Se siete in vacanza a Fano è d’obbligo una gita in barca a bordo del Caicco Regina Isabella per ammirare lo “skyline” della nostra città da un altro punto di vista. Non può mancare un tuffo in mare, come neanche un deliziosa Rustita Fanese con pesce appena pescato.

Caicco Regia Isabella     >     reginaisabellacaicco@gmail.com     333 6182325 – 329 2625262

Volete scoprire il nostro mare e trascorrere una giornata divertente? Leggi anche l’articolo di Elisa.

 

Ops, sono più di dieci cose da fare a Fano!! Io andrei ancora avanti…

Per ora mi fermo qui, continuate a seguirci per scoprire le tante altre opportunità che offre la città di Fano.

Stay tuned!! 😉

 

Foto in copertina di Monica Ricci.

Leave A Comment