Tutti gli eventi per festeggiare l’Epifania a Fano e dintorni!!

Ecco una rassegna di tutti gli eventi per festeggiare l’Epifania a Fano, e non solo! Tanti gli eventi che divertiranno tutti, non solo i più piccoli!!
Appuntamenti in città:

Dal 2 Dicembre 2017 al 7 Gennaio 2018 arriva a Fano  “Il Natale Più”Tanti gli appuntamenti durante questo periodo natalizio e occasioni per far festa e vivere la magia del Natale.

Il Natale più

Durante i fine settimana di dicembre in piazza XX Settembre non mancheranno i tradizionali Mercatini Natalizi con piccoli oggetti da regalo, come la Tombola di Fano, la tombola in dialetto fanese che troverete nello stand della proloco!!!

Ogni angolo della città si addobberà per questo Natale 2017: in piazza Costanzi prenderà vita il Bosco Urbano, via Garibaldi per i più piccoli ci sarà la Casetta di Babbo Natale, Via Montevecchio sarà addobbata dai ragazzi dell’Istituto Apolloni, Via Arco d’Augusto diventerà la Via degli Alberelli illuminati mentre i Giardini Amiani sarà il Giardino di luci.

  >> Trovate maggiori informazioni al seguente link.

Giovedì 4 gennaio alle ore 20.30 torna l’appuntamento con la 7a edizione del “Volley della Befana” presso l palazzetto Salvator Allende di Fano. A contendersi il titolo saranno quattro squadre variamente assortite, in rappresentanza delle tante realtà che animano la vita cittadina. Anche per quest’anno l’evento agonistico ha come obiettivo la raccolta fondi destinati al comune terremotato di Castel Sant’Angelo sul Nera (MC). Per chi arriverà per dare il proprio contributo, non mancheranno divertimento e dolci sorprese portate dalla Befana.

Sabato 6 gennaio torna la festa della Befana all’aeroporto Enzo Omiccioli di Fano dove La Befana vien dal cielo: potrete assistere allo spettacolare arrivo della Befana in paracadute. Evento realizzato con la collaborazione dei paracadutisti della ASD Alimarche- Skydive Fano, il ristorante Barone Rosso, la Eagles Aviation Academy, gli Aeromodellisti di Fano e la Proloco Fanum Fortunae.

Le festività natalizie di concluderà con l’immancabile arrivo della Befana in Piazza XX Settembre. Anche quest’anno la Befana volerà sulla sua magica scopa per portare dolci e qualche pezzetto di… carbone ai bambini di Fano. L’appuntamento è sabato 6 gennaio in Piazza XX Settembre, dalle ore 15.00, dove in attesa del momento conclusivo, spettacoli e animazioni di vario genere allieteranno il pomeriggio, sino arrivo dell’inconfondibile calza piena di golosità!!! In questa edizione 2017 tornerà la fantastica proiezione sul Palazzo del Podestà.

La Befana sabato 6 gennaio arriverà, per la 30°edizione, anche in località Sant’Andrea in Villis, presso l’Osteria del Pisello (ex Ristorante la Quercia) dove la Befana distribuirà giochi e dolciumi ai bambini più buoni! Sarà un evento da passare in allegria tra giochi, sorprese e tante buone cose del territorio. Non mancherà la tradizionale estrazione della lotteria di beneficenza e solidarietà o sostegno di realtà operanti nel nostro territorio. Evento organizzato da Acli Sant’Andrea in Villis. Di seguito trovate il programma dettagliato!

 

A Torrette di Fano potrete immergervi nella magica atmosfera del Presepe Vivente realizzato grazie al lavor di tutta dal comunità del quartiere. Un magnifico percorso tra le varie botteghe: lo scultore, il fabbro, il mugnaio, il panettiere, le lavandaie, il pescivendolo, e tanto altro!! Ovviamente mancarà il pastore con il suo gregge!!
Tutto questo lo potrete rivivere sabato 6 gennaio 2018, dalle ore 16.00 nei giardini del vecchio hotel che dà il nome al paese!!

Una delle attrazioni principali del Natale a Fano è il Presepe di San Marconelle cantine di Palazzo Fabbri: oltre 50 Diorami (scene) riproducono episodi biblici del vecchio e del nuovo testamento, coprendo una superficie di 350 mq. Il presepe è aperto dal 16 Dicembre fino al 6 Gennaio dalle 09.30 fino alle 12.00 poi dalle 15.00 alle 19.00. Nei fine settimana precedenti ed a seguire l’apertura sarà possibile visitarlo su prenotazione allo 0721.882280.

Se volete avere apporfondimenti sul Presepe di San Marco leggete questo altro nostro articolo!! > destinazionefano.it/presepe-san-marco-fano/

Dal 2 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018 la Rocca Malatestiana diventa la Villa Natalina, la Casa di Babbo Natale che affascinerà grandi e piccini. Gli ambienti di Villa Natalina sono diversi: lo studio, la camera da letto, il soggiorno, la fabbrica dei giocattoli, la contea zuccherina, la sorgente magica del natale, l’ufficio postale con macchinario di invio letterine, le storie musicate  di babbo natale,  molteplici attività di laboratorio e intrattenimento per bambini. Scopri di più al seguente link.

Scoprite tutte le tappe del Natale più dei Bambini leggete anche il nostro articolo > destinazionefano.it/la-magia-del-natale-con-bambini/

Fino a domenica 7 gennaio  il Bastione Sangallo apre tutti i giorni in collaborazione con Working in Progress. Vi aspettano per due settimane un ricco programma: eventi, mostre , contest e spazi da vivere tutte le sere fino a domenica 7 gennaio, sarà l’occasione per festeggiare insieme il Natale. Per maggiori informazioni sul programma consulta il link.

Fino al 25 febbraio 2018 in mostra Arte Ribelli con opere provenienti dall’importante collezione di Cesare Maraccini: 50 opere di artisti quali Paolo Baratella, Giuseppe Guerreschi, Sergio Sarri, Ercole Pignatelli, Luca Alinari, Titina Maselli, James McGarrell, Gerard Tisserand, e tanti altri artisti importanti. Scopri di più al seguente link.

All’ex Chiesa di Sant’Agostino, fino al 6 gennaio 2018 non perdere Tutto un altro Natale – Bottega Commercio Equo e Solidale. Aperto il lunedì dalle 16.30 alle 19.30 e dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30.

Palazzo Bracci Pagani ospita dal 3 dicembre 2017 al 13 gennaio 2108 la mostra monografica di Gesine Arps dal titolo Mirabilia. Una mostra di grande pregio che l’artista tedesca dedica all’Italia “un Paese che abito e che mi abita da trent’anni” e con cui si presenta per la prima volta con una personale a Fano sua città d’adozione.  L’esposizione, patrocinata dal Comune di Fano e a cura di Nicola Micieli, presenta oltre 50 opere dell’artista tra quadri, installazioni, sculture di piccole e grandi dimensioni. “Mirabilia” verrà inaugurata sabato 2 dicembre alle ore 17.00 nella Sala di Rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano (Via Montevecchio, 114) e rimarrà aperta ad ingresso libero nelle sale espositive del Sistema Museale di Palazzo Bracci Pagani “Diana Art Gallery” fino al 13 gennaio 2018, dal martedì alla domenica dalle 17.00 alle 19.30. > maggiori info.

Scopri tutti gli altri eventi del NatalePiù, il Natale di Fano, al seguente link.

Appuntamenti fuori città:

Dal 4 al 6 gennaio ritorna ad Urbania l’appuntamento con Festa Nazionale della BefanaSettemila abitanti, più di 1.000 calze cucite a mano, 20 anni di storia, 300 Kg di dolcetti distribuiti, Centinaia di Befane che animeranno le vie della città con canti, suoni e balli, una calza lunga oltre 50 metri (cresciuta negli anni) che sfila per le vie del centro storico davanti a migliaia di bambini accorsi per conoscere la vecchina più simpatica che c’è. La festa unica nel suo genere trasformerà la piccola cittadina di Urbania nella città della Befana tra sacchi, scope, dolcetti e ramazze. La dolce vecchina vi aspetterà nella sua casa pronta a raccontare storie e regalare sorrisi. Consulta il programma dettagliato delle tre giornate di festa al seguente link.

Dal 7 al 06 Gennaio 2018 a Fermignano puoi vivere il Natale a tutto tondo: il trenino di Babbo Natale, attività per bambini, saggi musicali e sportivi e rappresentazioni teatrali, un dolce festival, la casetta di Babbo Natale e “NATALE AL TARTUFO” con degustazione di prodotti enogastronomici a km 0, street food, animazione e mercatini fino alla “Festa dell’Epifania”.

Dal 25 novembre 2017 al 7 gennaio 2018 il Castello di Gradara si accende delle festose atmosfere natalizie con mille luci: mercatini, intrattenimenti per adulti e bambini, caldarroste e vin brulè, concerti e cori natalizi accoglieranno gli ospiti in un caldo abbraccio.

Il 6 e 7 gennaio a Gradara arriva una Befana da favola, una befana un po’… confusa, che a causa di un sortilegio vaga di storia in storia e disturba i personaggi delle favole più famose. Aiutaci a far rinsavire la Befana per questa Epifania! Un percorso interattivo per i più piccini. Per maggiori informazioni e prenotazioni consulta il seguente link.

Dal 19 novembre 2017 al 7 gennaio 2108 in corso Matteotti, 18 di Pergola si trasforma in un luogo magico grazia al Magico Mondo Di Babbo Natale, con laboratori, letture, giochi, pranzi con gli Elfi e tanto divertimento per tutta la famiglia. Ogni sabato e domenica sarà animata da feste, animazione e laboratori creativi. Vi aspetta il laboratorio degli elfi dove i bambini potranno scrivere le  letterine per Babbo Natale da timbrare e spedire nell’immancabile Ufficio Postale, preparare addobbi e cartoline natalizie, segnalibro e segnaposto natalizi, etc. Nella Grotta di Babbo Natale si potranno ascoltare emozionanti letture animate e nella Cucina di Babbo Natale si potranno fare biscottini e gustose merende. Ecco tutte le iniziative in programma > link.

Pesaro nel cuore > Dal 25 novembre al 7 gennaio il centro storico di Pesaro si illumina per queste feste di Natale. In Piazza non mancheranno i mercatini di artigianato artistico e natalizio per il vostro shopping natalizio, l’Albero di Natale, il più illuminato d’Italia, con le sue 60.000 luci led a bassissimo consumo e la pista di pattinaggio sul ghiaccio, quest’anno a forma di cuore. Per l’occasione vi aspettano   aperture straordinarie di musei, monumenti e biblioteche, animazione per piccoli e canti di Natale. Per maggiori informazioni su tutti gli eventi collaterali consulta la pagina Facebook dell’evento.

Giambattista Piranesi. Il sogno della classicità. Fino al 8 aprile 2018 ai Musei Civici di Pesaro sarà presente una suggestiva mostra dedicata a Giovanni Battista Piranesi detto anche Giambattista (Mogliano Veneto 1720 – Roma 1778) incisore, architetto e teorico dell’architettura. Per info su biglietti e orari consulta il seguente link.

Urbino festeggia il Natale 2017 con spettacoli, mostre, animazioni, rievocazioni in costume e mercatini. A Borgo Mercatale vi aspetta la Pista di Pattinaggio sul ghiaccio, la più grande delle Marche (450 mq), con  spettacolo musicale e fuochi d’artificio.

Sempre a Urbino dall’8 Dicembre 2017 all’8 Gennaio 2018 prende vita Le Vie dei Presepi per la 17a edizione. Le natività saranno sparse lungo vie e vicoli del centro storico in chiese, vetrine e palazzi. Novità dell’anno sarà via Valerio, pittoresca strada nel cuore del passaggio turistico tra piazza della Repubblica e Palazzo Ducale dove micropresepi, opere artistiche, manufatti di diversi materiali saranno i veri protagonisti.

Venerdì 5 gennaio al Collegio Raffaello vi aspettano tante attività per i più piccoli:

  • dalle ore 17 alle 20 TOMBOLA BIMBI ogni bambino vincerà un premio! I bambini devono essere accompagnati da un adulto, evento a cura di Club IDDU e dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Urbino, mentre alle ore 21.00 Tombola di Natale a cura della Cooperativa Sociale Francesca e dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Urbino
  • dalle ore 10,30 alle 12 Laboratorio CEA “Scriviamo alla Befana…”
  • dalle ore 15 alle 16,30 Bike della Befana… nel Cortile a cura della ASD Ciclo Ducale
  • dalle ore 16,30  alle 18 Laboratorio CEA “Prepariamo la calza della Befana”
  • dalle ore 18.30 Animazione a cura degli Arcieri Ducali, seguirà polenta per tutti

sabato 6 gennaio:

  • dalle ore 11 alle 10 Caccia al tesoro della … Befana a cura dell’associazione “Albero Maestro”
  • dalle ore 15  “Vinca il più dolce Adulti” e “Vinca il più dolce Bambini”, a cura della Contrada Duomo
  • alle ore 16  Discesa della Befana nel Cortile di Collegio Raffaello a seguire intrattenimento con il coro Gospel “Omaigod “di Urbino, diretto da Susanna Polzoni.

Domenica 7 gennaio alle ore 21 al Teatro Sanzio vi aspetta un grandioso Omaggio a Frank Sinatra Live
del Gruppo “The Voice”. Spettacolo a cura del Legato Albani. Per maggiori informazioni e biglietti consulta il seguente link.

In questo week end, dal 5 al 7 gennaio > La Pasquella per le vieIn questi tre giorni gli Asini Bardasci con una piccola banda di suonatori e cantori organizzeranno un vero e proprio itinerario canterino tra le vie della città per portare l’augurio di un Buon 2018 alle ‘case amiche’ che lo richiederanno e avranno fatto prenotazione presso il Teatro Apollo.

Dal 6 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018 Gabicce Mare per concludere Natale a Gabiceland arriverà la Befana che delizierà i più piccoli. Vi aspettano per l’ultimo week end i tradizionali mercatini in centro, castagne, vin brulè e intrattenimento per grandi e piccini. Scopri il programma al seguente link.

Anche a Fossombrone arriva la Befana, alle ore 16.30 in Corso Garibaldi. Il tutto accompagnato dall’avvio dei saldi invernali. Consulta il programma qua sotto: 

Le festività natalizie a Mondolfo continuano anche sabato 6 gennaio per l’appuntamento con la sacra rappresentazione di Presepepaese, il più grande presepe vivente della riviera adriatica che si snoda lungo le suggestive contrade del Castello di Mondolfo. Inoltre durante le festività natalizi e capodanno a Mondolfo saranno aperti ad ingresso gratuito i musei civici. Inoltre, i musei di Mondolfo realizzano l’iniziativa “Autunno al Museo in uno dei borghi più belli d’Italia: Mondolfo”, e restano dunque aperti sabato, domenica e festivi, sino al 7 gennaio, sempre ad ingresso gratuito, con orario 10-12/15-18 (Natale chiuso). Per info consulta il seguente link.

Ogni prima domenica del mese da ottobre a maggio al Museo del Balì sarà possibile partecipare a Occhio a Medusa, un grande gioco a squadre che metterà alla prova le doti logico-matematiche dei grandi e divertirà i più piccoli.Cerca gli indizi nascosti nel museo, risolvi tutti gli enigmi in un tempo limitato e ottieni il codice che ti permetterà di accedere all’ultima impervia stanza per recuperare la testa di Medusa! > per maggiori informazioni sull’evento consulta il sito internet del museo.

Leave A Comment