Il Paese dei Balocchi a Fano: non solo una favola!!

Il Paese dei Balocchi a Fano non è solo una favola. Infatti oltre a trasformare il parco “Bambini del mondo” di Bellocchi in ciò che Collodi ci racconta nella sua storia, qui si trattano argomenti e si vivono sensazioni reali e da provare. Anche Fiorella Mannoia tra i testimonial

Il Paese dei Balocchi a Fano

Pinocchio si reca dal suo amico Lucignolo per invitarlo alla colazione che ci sarebbe stata l’indomani ma Lucignolo sta aspettando la mezzanotte per partire. A Pinocchio che gli chiede dove sarebbe andato, Lucignolo risponde che andava ad abitare nel più bel paese del mondo che si chiama il Paese dei balocchi e aggiunge che è “…una vera cuccagna!”

Pinocchio, che non sa resistere alla tentazione, decide di partire con lui e con altri ragazzi su un carro tirato da dodici pariglie di asini che indossano scarpe a foggia di stivaletto, e guidato dall’Omino di burro. Nel Paese dei balocchi “…in mezzo ai continui spassi e agli svariati divertimenti, le ore, i giorni, le settimane passavano come tanti baleni”.

Questo è il Paese dei Balocchi immaginato da Collodi e raccontato nel trentesimo capitolo della Favola di Pinocchio.

E’ questo è anche uno degli aspetti più invitanti del Paese dei Balocchi a Fano, un parco ove improvvisamente ci si immerge in un mondo fantastico, dove incontrare M. Geppetto proprio all’interno della Balena, dove visitare la sua casa accompagnati dai Gendarmi, dove conoscere il gatto e la volpe, il grillo e la fata turchina, dove immergersi in una serie di giochi ed attività divertenti ed interessanti allo stesso tempo. Potrete provare “Il Campo dei Miracoli” o vedere un fantastico “Carro di Pinocchio”

Non mancheranno spettacoli itineranti in tutto il parco, ed associazioni ludiche provenieti da tutta Italia che propongono attività didattiche e spettacoli unici nel loro genere. Nel parco, inoltre, sono allestite 4 postazioni palco fisse dove sono programmate ogni sorta di spettacoli adatti ai più piccoli ed anche ai loro genitori od ai loro nonni. Il tema del cibo, poi, è molto sentito al Paese dei Balocchi tanto da aver allestito diverse postazioni gastronomiche con un forte rispetto alla tipicità locale dei prodotti serviti, ed anche postazioni per Celiaci o per altre situazioni particolari.

Ma il Paese dei Balocchi a Fano non è soltanto questo: ogni anno, infatti, tratta tematiche importanti che sanno concedere agli adulti, ed anche ai bambini, spunti notevoli per poter riflettere: si è trattata la Libertà (2016), la Felicità (2015) si è trattata l’ Energia Rivoluzionaria (2014) , si è parlato di Spreco(2013). In questa edizione il Paese dei Balocchi ci parlerà di Sogni, ma non semplicemente del sogno per come lo conosciamo, ma della capacità di Desiderare e quindi giungere ad avere un Sogno:

 

Desiderare è una capacità umana irrinunciabile per poter sognare cose, situazioni, relazioni gratificanti. Il “desiderio” inteso come “voglia di…”, apre lo spazio immaginario delle possibilità e ci muove fisicamente, intellettualmente e psicologicamente verso un obiettivo. È importante però che il sogno sia farina del nostro sacco, coerentemente con chi siamo e con ciò che possiamo realizzare, nel rispetto della vita. “Camminare nella direzione dei nostri sogni”, significa connetterci con “quei” desideri per trasformarli in realtà con la volontà, l’ingegno e la condivisione, e dare un senso compiuto all’esistenza, senza perderne “l’incanto”, la dimensione della gioia e della bellezza. (M.Brocchini – presidente Il Paese dei Balocchi)

Ed ogni anno, a prendersi la responsabilità di “guidare”, da Sindaco, Il Paese dei Balocchi a Fano, sono personaggi che per attività e tematiche specifiche hanno fatto la storia nel contesto nazionale. La prima edizione è stata del comico Paolo Cevoli, poi Giobbe Covatta, Francesco Tonucci pedagogo dell’importante progetto “Fano città dei Bambini”, Maria Grazia Bettuzzi, Gino Girolomoni, Angelo Vassallo il sindaco ucciso per la difesa al territorio, Marcello Leoni chef stellato Michelin, Andrea Segrè direttore del dipartimento di Tecnologia e Scienze alimentari di Bologna. Nel 2014 Teresa Manes ha simboleggiato l’energia, una madre che ha fronteggiato i momenti più difficili dopo la perdita di un figlio, vittima di bullismo, trasformandoli in testimonianza di fiducia e rispetto per le persone. Nel 2015 con la Felicità, la fscia da sindaco è andata a Sebastiano Nino Fezza, cinereporter Rai e dirigente di @uxilia Italia Onlus, associazione che tutela e promuove i diritti umani in particolar modo dell’infanzia e delle donne in Italia e nei Paesi in via di sviluppo. Nel 2016, con la libertà, sindaco è stato Don Luigi Ciotti baluardo nazionale della lotta contro la criminalità di stampo mafioso, fondatore del Gruppo Abele (che promuove progetti educativi per minori in carcere e comunità) e di Libera Associazioni.

Il Paese dei Balocchi a Fano Montanaro

Il Paese dei Balocchi a Fano Curcio

Il 2017 è l’anno di Silvestro Montanaro, giornalista che svelò il sogno di Thomas Sankara, ex leader del Burchina Faso assassinato a 38 anni dopo un colpo di stato.

Per più info su questa vicenda leggete qui: >>> http://thomassankara.net/

A sostenere la vicenda anche una testimonial d’eccezione come Fiorella Mannoia che ha creduto doverci mandare un messaggio di ascolto alla vicenda e di vicinanza alla manifestazione;

 

 

Ad accompagnare Silvestro Montanaro nei panni di Cittadino Onorario, al Paese dei Balocchi a Fano, uno dei personaggi più conosciuti nella gestione del Volontariato in Italia; Fabrizio Curcio, capo del dipartimento di Protezione Civile ed attivo in questi anni in molti fronti tra cui l’emergenza del Terremoto che ha durante colpito anche le Marche.

Ecco che in questo mix tra Favola e Tematiche di alto spessore pedagogico, si tiene ogni anno a Bellocchi di Fano, Parco Bambini del Mondo, una delle più belle manifestazioni per i bambini di tutta Italia che noi vi consigliamo di non perdere.

Il Paese dei Balocchi a Fano Geppetto

Se volete consultare il programma de “Il Paese dei Balocchi a Fano” eccovi il link >>> PROGRAMMA 2017 PAESE DEI BALOCCHI

Per capire come raggiungere al meglio la manifestazione eccovi il luogo dell’evento >>> https://goo.gl/maps/SiRHBihSEVE2

Per chi si trova nel Comune di Fano in vacanza c’è la possibilità di prendere una navetta gratuita che fa tappa nei principali luoghi di villeggiatura ed accoglienza turistica. Eccovi gli orari:

Il Paese dei Balocchi a Fano Balocchi Bus Se volete sapere di più sulla programmazione eventi a Fano potete leggere questo nostro articolo >>>  http://destinazionefano.it/cosa-fare-a-fano-nella-settimana-di-ferragosto/

in uscita ogni Giovedì con aggiornamenti sugli eventi della settimana.

Il Pese dei Balocchi Fano edizione 2017

Clicca per la Home del sito “Il Paese dei Balocchi”

Leave A Comment