Week-End a Fano? Scopri tutti gli eventi dal 7 al 9 settembre in città e non solo!!

Cosa fare dal  7 al 9 settembre? Sfoglia la nostra rubrica e scopri tutti gli imperdibili appuntamenti del week-end a Fano e non solo!!
Appuntamenti in città:

In zona Lido e Porto a Fano, dal 7 al 9 settembre ritorna Aria l’evento dedicato alla tua casa 100% consapevole. Un luogo di esperienza e formazione, in cui poter apprendere la cultura dell’abitare consapevole in tutte le sue declinazioni. Scarica il programma al seguente link.

L'immagine può contenere: trucco e testo

Sabato 8 e domenica 9 settembre arriva Fano Rosso Sangue – Festival di Cinema e Cultura Horror, organizzato dall’associazione “Fondo Peppe Nigra”, in collaborazione con Fano Rocca e Cineclub Shining Pesaro, presso la  Rocca Malatestiana di Fano.

Il Sabato si parte alle ore 18.00 con la Zombie Invasion: Zombie e aspiranti zombie d’Italia invadono la Rocca: riuscirete ad uscirne illesi? Non mancheranno animazione e make-up zombie. Alle ore 21.15 verrà proiettato presso il palco centrale il film “La terra dei morti viventi” di George A. Romero, con introduzione critica, mentre presso la Rocchetta ROCCHETTA proiezione del film “La notte dei morti viventi”nel cinquantennale dall’uscita cinematografica di George A. Romero, 1968, con introduzione critica. Nella zona bar dalle ore 19.00 Aperizombie con Cathatonic dj set “Zombie Edition”.

Domenica sera, alle ore 19.00 presso la Rocchetta “Il mito del Vampiro, tra cinema, antropologia e psicoanalisi” Conferenza a cura di Luca Caprara, sceneggiatore / esperto di cinema e Pier Giovanni Mazzoli, psicoanalista, mentre alle ore 21.15 presso il palco centrale Mario Mariani  sonorizza il film “Nosferatu il Vampiro” di Friedrich Wilhelm Murnau (Germania, 1922) con Max Schreck, con introduzione critica.

Scopri di più sull’evento al seguente link.

L'immagine può contenere: 1 persona

Da sabato 1 a domenica 9 settembre 2018 si terrà l’Incontro Internazionale Polifonico “Città di Fano”, festival di musica polifonica giunto alla 45ª edizione, in concomitanza del 50° anniversario della fondazione del Coro Polifonico Malatestiano. Il festival 2018 è stato pensato per festeggiare in modo significativo la coralità, coinvolgendo la città stessa e traendo spunti importanti dal territorio, dalle sue tradizioni, dai suoi artisti. Scopri il programma al seguente link.

Ogni mercoledì e venerdì, fino al 7 settembre, alla ore 21.30, vi aspetta una visitata guidata ai SOTTERRANEI di Sant’Agostinoai resti della cosidetta ‘Basilica di Vitruvio’.

Domenica 9 settembre alle ore 18.00 presso la Darsena Borghese > Inaugurazione mostra fotografica Studio Del Bianco “Come eravamo: Fano dal 1860 agli anni del boom“. A cura di Associazione Nazionale Marinai d’Italia, Gruppo Filippo Montesi.

Tanti eventi questo weekend al Bastione Sangallo:

  • “Il Mercolibrì” è una rassegna a cura di Aras Edizioni al Bastione Sangallo di Fano durante la quale verrà presentato un libro edito da una casa editrice marchigiana. Scopri di più al seguente link.
  • Giovedì 6 settembre alle 21.15 >  Maternale. Omaggio a Irène Némirovsky, un “dialogo a tre voci” – cui faranno da contrappunto musica e immagini – una tessitura tra le pagine dei romanzi di Némirowsky. Scopri di più al seguente link.

    L'immagine può contenere: una o più persone e testo

Venerdì dalle ore 21:00 alla Rocca Malatestiana di Fano > RoccaInScatola >  Ludoteca libera e torneo seasons valido per il circuito BIG. Maggiori info al seguente link.

  • Giovedì 6 settembre, alle ore  21.00 > La vecchia Fano. Come eravamo: Viaggeremo tra i ricordi del dopoguerra e degli anni 60/70 attraverso i racconti e le poesie con Sergio Schiaroli, Elvio Grilli e le note musicali di Peppe, Sergio e Teto.

    L'immagine può contenere: testo

Villa Severini, in via Roma 69 a Fano, una villa d’epoca liberty ora dedicata alla sperimentazione e ricerca delle arti contemporanee, apre le porte per la mostra La Dea Ignotache potrete visitare fino al 30 settembre 2018.Maggiori info al seguente link.

Domeniche al San Domenico. Domenica 9 settembre, ore 21.15 presso la Corte del Nespolo il Maestro Michele Spadoni dirige la Banda Musicando di Saltara. Scopri il programma della rassegna al seguente link.

Fino al 18 novembre > Rossini 150, una mostra diffusa fra Pesaro, Urbino e Fano, che rende omaggio ad uno dei più importanti compositori della storia a partire dai legami con la sua terra di origine. Scopri di più al seguente link. In occasione della mostra Rossini 150, il Museo del Palazzo Malatestiano di Fano si anima delle note e dei colori di Gioachino! Ogni domenica alle 10.30 è in programma un’attività didattica per famiglie per conoscere, ascoltare, divertirsi con il grande compositore!  Questa domenica > MA NON FARE IL TEATRANTE.

Appuntamenti in provincia:
Sabato 8 settembre alle ore 15.30 a Gradara ha un grande cuore: Corsa Podistica -Camminata – Bike & MTB – Nordik Walking. L’iniziativa è finalizzata alla raccolta di fondi per contribuire alle spese per le cure di Alessandro (facebook group Insieme vALE di più.. ) e per la neonata Associazione il Puzzle a favore di bambini e ragazzi autistici e con disabilità del nostro territorio. Scopri di più al seguente link.
Dal 6 al 9 settembre a Gabicce Mare andrà in scena l’ undicesima edizione di “GUSTO POLIS”, mostra mercato di eccellenze enogastronomiche italiane ed europee. Per l’occasione verranno festeggiati i 20 anni di gemellaggio con la città tedesca di Ötigheim e il decennale del patto di amicizia con il borgo francese di Eguisheim. Scopri il programma completo al seguente link.

Sabato 8 e domenica 9 settembre a Montemaggiore al Metauro vi aspetta la Festa del formaggio marchigianoun evento all’insegna dell’eccellenza e della tipicità agroalimentare che porterà nelle strade di Fiordipiano (Montemaggiore al Metauro) i migliori prodotti della tradizione lattiero casearia regionale. Protagonista di questa edizione sarà la Casciotta d’Urbino, regina della tavola marchigiana che festeggia quest’anno ventidue anni dalla certificazione della DOP. Frutto di una lavorazione tradizionale e simbolo dell’area di Pesaro e Urbino, la Casciotta è il primo formaggio DOP delle Marche che realizza un fatturato annuo superiore ai 4 milioni di euro e occupa circa 550 addetti in tutta la filiera. Gli appuntamenti non saranno solo enogastronomici: visite guidate, mostre fotografiche, corse podistiche, momenti musicali, degustazioni e incontri sono solo alcune delle attività previste nel ricco calendario.

Dal 6 al 9 settembre a Piobbico ritornano la Sagra nazionale del polentone alla carbonara e festival dei Brutti. Scopri tutti gli appuntamenti in programma al seguente link.

A Pesaro dal 6 settembre al 7 ottobre 2018 ritorna  HangartFestfestival di danza contemporanea. Per il programma completo di questa edizione 2018 consulta il seguente link.

Dal 7 al 9 settembre a Fermignano tradizionale appuntamento con il Gran Premio del Biciclo Ottocentesco, con i corridori che si contenderanno l’ambito “Biciclo d’Oro”. Per il programma tieniti informato su Fb.

Questo week-end vi aspetta un festival itinerante nella provincia > HAPPENNINO – parole, musica, incontri e itinerariil festival dell’entroterra che coinvolge le località di Borgo Pace, Mercatello sul Metauro, Peglio, SantìAngelo in Vado:

  • Venerdì 7 settembre presso il chiostro di Santa Maria Extra Muros di Sant’Angelo in Vado > Le imperdonabili, lettura di poesie dall’eternità e alcune canzoni a cura della cantautrice Maria Antonietta
  • Sabato 8 settembre a Castello della Pieve, Mercatello sul Metauro > Matteo Giardini leggerà il XVII canto del Paradiso della Divina Commedia, quello che ricorda l’allontanamento di Dante da Firenze, mentre a Borgo Pace > Poesie d’amore e di terra a cura del paesologo Franco Arminio per un incontro tra un’intervista e un reading
  • Domenica 9 settembre a Sant’Angelo in Vado > incontro sul tema Impresa e Territorio – Storie, sfide e opportunità, dove sarà possibile confrontarsi con le storie di chi riesce ancora oggi a fare impresa nell’Appennino, mentre a Peglio concerto al tramonto Happennino suona bene, con il panorama di tutto l’Appennino sullo sfondo il concerto conclusivo di questa edizione.

Scopri di più su tutti gli appuntamenti al seguente link.

Dal 7 al 9 settembre a Serra Sant’Abbondio vi aspetta il tradizionale Palio della Rocca > La manifestazione storica rievoca l’edificazione da parte dell’architetto militare Francesco di Giorgio Martini della rocca di Sant’Habundi (1476-1486) attraverso un Palio attraverso cui gli abitanti del castello di Sant’Habundi competono contro quelli dei castelli vicini allora esistenti. Si susseguiranno spettacoli teatrali, cortei, musica, teatro di strada, giocoleria, spettacoli pirotecnici etc; presso le Hostarie è possibile degustare piatti tipici e vini locali. Punto culminante della manifestazione è la disputa del Palio, con la coinvolgente ed entusiasmante corsa delle Oche: ciascun castello gareggia con i propri ocari e le proprie oche di razza bianca, nel centro del paese. Scopri di più al seguente link.

Sabato 8 settembre Wunder Kammer Orchestra in collaborazione con Ente Olivieri presenta LUCIANO PAVAROTTI “Le ragioni di un mitoa Pesaro, l’omaggio a una delle grandi voci del XX secolo. ingresso libero

Dal 6 al 9 settembre a San Lorenzo in Campo vi aspetta Traffic – il festival delle anime gentili, vuole sin da questa 1a edizione aprire un dialogo significativo fra abitanti del territorio, artisti e realtà culturali locali ed esterne, creando un’area conoscitiva espansa, capace di offrire nuove esperienze e sfaccettature di sensibilità. Al suo interno mostre, performance, spettacoli teatrali, proiezioni video e workshop per bambini, coinvolgendo il paese e i giovani artisti. Scopri di più al seguente link.

Fino al 23 settembre più di cinquanta artisti si confronteranno con il colore NERO per la IX edizione della Land Art al Furlo, promossa dalla Casa degli Artisti, presso il Parco-Museo di Sant’Anna del Furlo, comune di Fossombrone. Scopri di più a seguente link.land art al furlo nero

 

Leave A Comment